• 3min

Tragitti brevi - Effetti e prevenzione problemi

#Auto
#Auto d'epoca

La frequente percorrenza di tragitti brevi favorisce un'usura precoce del veicolo. Usura che interessa in particolare il sistema motore. Vi spieghiamo tutto ciò che c'è da sapere sugli effetti negativi e su come affrontarli.

Effetti dei tragitti brevi sul sistema motore

Frequenti avviamenti a freddo dovuti ai tragitti brevi al di sotto dei 10 km, come ad es. in città, influiscono negativamente sul funzionamento del motore. In questo breve intervallo di tempo non è possibile raggiungere la temperatura di esercizio ottimale. L'olio motore non si riscalda alla temperatura ottimale, per cui non raggiunge tutti i componenti del motore, e quindi non può lubrificarli e proteggerli dall'attrito, dall'usura e dai danni.

Inoltre, a causa della temperatura insufficiente, il carburante iniettato non viene bruciato completamente. Da un lato, questo comporta una maggiore formazione di residui di combustione che nel tempo si depositano sugli iniettori e nella camera di combustione. Ne consegue un forte aumento del consumo, un funzionamento irregolare del motore e, nel peggiore dei casi, danni costosi allo stesso. Dall'altro, la parte incombusta giunge nella coppa dell'olio dove si mescola con l'olio motore. Questa miscelazione riduce le prestazioni di lubrificazione dell'olio, il che a lungo termine può causare altresì danni costosi.

Anche il filtro antiparticolato diesel è interessato: i filtri antiparticolato diesel sono componenti essenziali per garantire il rispetto dei requisiti di legge sulle emissioni dei moderni veicoli diesel. Esso filtra le particelle di fuliggine dai gas di scarico che si formano durante la combustione del carburante, bruciandole in un secondo tempo. Sui brevi tragitti, tuttavia, non viene raggiunta la temperatura di rigenerazione di ca. 600°C. Di conseguenza, nel tempo il filtro antiparticolato dei motori diesel si intasa e possono verificarsi un maggiore consumo di carburante e problemi al motore.

Prevenzione dei danni dovuti a tragitti brevi

In caso di percorsi brevi l'olio si sporca più rapidamente del solito. Per questo motivo è assolutamente necessario sostituire l'olio motore contaminato a intervalli regolari, anche al di fuori degli intervalli prescritti dal produttore. Le nostre officine di assistenza locali si occuperanno di tutto in modo rapido e semplice.

Trova l’officina

Inoltre è opportuno pulire regolarmente il sistema di iniezione da eventuali depositi o, meglio ancora, evitare che si formino. I prodotti Super Diesel Additiv e/o Injectionreiniger sono idonei per entrambi i casi. Potete utilizzarli in tutta semplicità e aggiungerli al carburante a ogni rifornimento. Gli additivi per carburante puliscono il sistema di iniezione dai depositi e ne impediscono la riformazione anche continuando ad effettuare brevi tragitti. I residui solidificati vengono rimossi in modo affidabile dagli aghi degli iniettori, aumentando l’accendibilità del carburante. Il processo di combustione del carburante viene ottimizzato anche a basse temperature del motore, dato che una quantità decisamente inferiore di residui di carburante entra nell’olio motore, riducendone la contaminazione.

Per mantenere a lungo la piena funzionalità del filtro antiparticolato anche effettuando spesso tragitti brevi, si raccomanda di utilizzare preventivamente la protezione antiparticolato per motori diesel. L'additivo ad alta efficienza riduce la formazione di fuliggine durante la combustione del carburante, funge da ausilio alla rigenerazione del filtro antiparticolato diesel e contribuisce così efficacemente alla riduzione delle emissioni.