• 10/03/2017
  • Prodotti

Una nuova generazione di oli per motori firmata LIQUI MOLY

Top Tec 6100 per BMW e Top Tec 6200 per Volkswagen

Marzo 2017 – Motori sempre più efficienti richiedono oli sempre più efficienti. Per questo motivo, lo specialista tedesco di oli e additivi LIQUI MOLY ora lancia due oli per motori che rispondono ai requisiti più recenti di BMW e Volkswagen: Top Tec 6100 e Top Tec 6200. Questi equivalgono a un salto di generazione nella tecnologia degli oli per motori.

Entrambi gli oli sono stati sviluppati per lo standard sulle emissioni inquinanti Euro 6. Sono quindi più fluidi rispetto agli oli tradizionali. Più è fluido l'olio e minore è il la sua resistenza interna sviluppata nel motore. “Per i produttori di automobili questo rappresenta una delle tante leve da azionare per ridurre il consumo di carburante e quindi anche i valori di emissione”, spiega Oliver Kuhn, il vice-direttore del laboratorio oleotecnico di LIQUI MOLY.

L'olio Top Tec 6100 è conforme allo standard BMW “Longlife-12 FE” e presenta una viscosità di 0W-30 che si aggira sempre nel range degli oli normali. Il discorso cambia invece per quanto riguarda Top Tec 6200 omologato VW 50800/50900. Con una viscosità di 0W-20, si tratta di un olio particolarmente fluido. “Questo per Volkswagen rappresenta un grande passo avanti”, spiega Oliver Kuhn. Infatti, Top Tec 6200 non è paragonabile ad altri oli aventi la stessa bassa viscosità di 0W-20.

“I due nuovi oli Top Tec sono oli speciali adatti esclusivamente a motori specifici. Non sono “retrocompatibili” e quindi non devono essere utilizzati in nessun caso in motori diversi da quelli specificati, in quanto risultano troppo fluidi”, così dice Oliver Kuhn: infatti, il film lubrificante è molto sottile e può provocare un'elevata usura del motore. Al fine di ridurre un'eventuale rischio di confusione, il layout delle confezioni dei nuovi oli si distingue da quello degli altri oli della serie Top Tec di LIQUI MOLY. Inoltre, diversamente da tutti gli altri oli Top Tec contraddistinti da una numerazione della serie 4000, sono i primi oli identificati da una numerazione della serie 6000.

Ma non solo gli automobilisti e le officine devono fare attenzione per quanto riguarda l'impiego dei nuovi oli, lo stesso vale anche per LIQUI MOLY durante il relativo processo di produzione. Infatti, il processo di produzione dei nuovi oli pone requisiti particolarmente esigenti. “La preparazione della miscela dei nuovi oli è un procedimento estremamente preciso”, dice Oliver Kuhn. Bastano lievi differenze nella formulazione e la miscela preparata risulta inutilizzabile.

LIQUI MOLY
Con circa 4000 articoli, LIQUI MOLY propone una gamma vastissima di prodotti chimici automotive unica al mondo: oli motore e additivi, grassi e paste, spray e prodotti per la cura dell'auto, incollanti e sigillanti. Nata nel 1957, LIQUI MOLY sviluppa e produce i propri prodotti esclusivamente in Germania. Sul mercato tedesco risulta leader incontestato nel settore degli additivi e viene scelta sempre più spesso come migliore marca di olio. L'azienda diretta dal titolare Ernst Prost vende i propri prodotti in più di 120 Paesi e ha realizzato nel 2016 un fatturato di 489 milioni di Euro.

 

Peter Szarafinski
Head of Media Relations International
Telefono:
+49 731 1420-189
Fax:
+49 731 1420-82
E-mail:
peter.​szarafinski@​liqui-​moly.de