Wähle ein anderes Land oder eine andere Region, um Inhalte für deinen Standort zu sehen. Select another country or region to see content for your location. Seleccione otro país o región para ver el contenido de su ubicación. Selecteer een ander land of een andere regio om de inhoud van uw locatie te zien. Vælg et andet land eller område for at se indhold, der er specifikt for din placering. Voit katsoa paikallista sisältöä valitsemalla jonkin toisen maan tai alueen. Choisissez un pays ou une région pour afficher le contenu spécifique à votre emplacement géographique. Επίλεξε μια άλλη χώρα ή περιοχή, για να δεις περιεχόμενο σχετικό με την. Scegli il Paese o territorio in cui sei per vedere i contenuti locali. 別の国または地域を選択して、あなたの場所のコンテンツを表示してください。 Velg et annet land eller region for å se innhold som gjelder der. Escolha para ver conteúdos específicos noutro país ou região. Välj ett annat land eller område för att se det innehåll som finns där. Konumunuza özel içerikleri görmek yapmak için başka bir ülkeyi veya bölgeyi seçin. Chọn quốc gia hoặc khu vực khác để xem nội dung cho địa điểm của bạn

Diese Box wird angezeigt, da die Seitensprache nicht mit einer den Browsersprachen übereinstimmt.

Close

Trova il prodotto giusto per il tuo veicolo



Un nuovo strumento per la pulizia del motore

L'innovazione LIQUI MOLY per le officine: JetClean Tronic II

Maggio 2018 – È un problema fondamentale dei motori a combustione: i gas di scarico e i residui di carburante imbrattano il sistema di alimentazione e di aspirazione. La potenza diminuisce, il consumo aumenta e i valori di emissione peggiorano. Con JetClean Tronic II dello specialista tedesco di additivi LIQUI MOLY le officine possono sottoporre il motore e il sistema di alimentazione a una pulizia approfondita. “Le 'vie respiratorie' del motore sono nuovamente libere e l’officina grazie al servizio ottiene un fatturato aggiuntivo“, afferma David Kaiser, direttore del settore Ricerca e sviluppo alla LIQUI MOLY.

Non appena un motore è in funzione, si creano residui di combustione che incrostano anche gli iniettori. A causa di ciò il sistema non è più in grado di polverizzare il carburante in particelle sottili. Le conseguenze sono perdita di potenza, maggior consumo e residui da combustione ancora maggiori. Anche il sistema di aspirazione ne soffre. Qui la melma è dovuta da una parte al ricircolo dei gas di scarico, dall’altra al ricircolo dei vapori dal basamento motore. Il motivo per cui questi depositi sono così problematici è che i motori moderni rispetto a quelli più datati sono molto più sensibili per quanto riguarda la loro reazione allo sporco. Tutto questo può perfino provocare danni al motore.

JetClean Tronic II consente una rimozione particolarmente rapida e approfondita di questi depositi. Collegato al sistema a iniezione o aspirazione, lo strumento lo riempie con additivi detergenti appositi. “Questo consente una rimozione concentrata ed efficace dei residui“, così dice David Kaiser. Per JetClean Tronic II sono disponibili quattro additivi: rispettivamente per il sistema di iniezione e aspirazione, e per il sistema di alimentazione dei motori diesel e a benzina. Per evitare eventuali confusioni, gli additivi per benzina sono di colore blu. Così basta uno sguardo in entrambi i serbatoi del JetClean Tronic II per capire se la quantità rimasta deve essere rimossa prima dell’utilizzo successivo o se è sufficiente reintegrarla.

Il processo di pulizia viene poi controllato dallo strumento stesso. Il meccanico nel frattempo può effettuare altri lavori, avendo la garanzia che tutto andrà per il verso giusto e che il sistema di alimentazione poi non richiederà dispendiose operazioni di spurgo. Altrimenti, per ottenere lo stesso risultato, non resterebbe altro che smontare i componenti e pulirli manualmente – un’operazione decisamente più complicata e dispendiosa.

JetClean Tronic II viene collegato alla batteria dell’auto. Dato che non richiede un’alimentazione elettrica esterna, lo strumento è anche adatto all'utilizzo mobile, per esempio per trattare il parco veicoli completo presso un cliente. È adatto non solo per automobili, ma anche per veicoli commerciali, macchine di movimento terra, motociclette e imbarcazioni. Dopo la pulizia, il motore fornisce nuovamente la sua potenza originaria, aumenta la durata di vita del sistema di iniezione e si riduce il pericolo di eventuali problemi al motore.

L’officina può offrire la pulizia sia come servizio separato mirato a un problema specifico, sia come integrazione al tagliando annuale in via preventiva. Entrambi i servizi servono a distinguersi dalla concorrenza. E proprio nei veicoli molto sollecitati il cliente sente subito una differenza evidente. A seconda del numero di pulizie effettuate, JetClean Tronic II si ammortizza già dopo poche settimane.

Nel suo mercato interno tedesco, LIQUI MOLY è leader indiscusso del mercato nel settore degli additivi. Nel 2005 l’azienda ha lanciato sul mercato il modello precedente di JetClean Tronic e da allora ha venduto circa 1000 strumenti in tutto il mondo. Il nuovo JetClean Tronic II fabbricato in Germania continuerà questa storia di successo. Il passaggio dalla versione precedente a quella successiva è facile, in quanto possono essere ancora utilizzati i set di adattatori esistenti. “JetClean Tronic II lo abbiamo sviluppato ex novo. Il suo progetto riassume 13 anni di esperienza acquisita con il modello precedente“, ha affermato David Kaiser. “È migliore, più compatto, più robusto e ancora più mobile“.

LIQUI MOLY Jet Clean Tronic II

Peter Szarafinski

LIQUI MOLY GmbH
Marketing
Peter Szarafinski
Head of Media Relations International
Jerg-Wieland-Straße 4
89081 Ulm

Telefono: +49 731 1420-189
Fax: +49 731 1420-82
E-mail: peter.szarafinski@liqui-moly.de

Contatto

Italia

Europe

Bosna i Hercegovina
Czechia
Danmark
Deutschland
Eesti
España
France
Great Britain
Hrvatska
Ireland
Italia
Kosovë
Latvija
Lietuva
Magyarország
Nederland
Norge
Österreich
Polska
Portugal
Schweiz
Slovensko
Srbija
Suomi
Sverige
Türkiye
Ελλάδα
Македонија
Монтенегро
Россия
Србија
Украина

Asia Pacific

Australia
Brunei
Indonesia
Malaysia
Myanmar
New Zealand
Pakistan
Singapore
Thailand
Việt Nam
Казахстан
Киргизия
ישראל
ایران
中国
日本
대한민국

Americas

Argentina
Bolivien
Brasil
Chile
México
Paraguay
Perú
Trinidad & Tobago
Uruguay

The United States, Canada and Puerto Rico

Canada
USA

Africa, Middle East and India

South Africa
Uganda