Wähle ein anderes Land oder eine andere Region, um Inhalte für deinen Standort zu sehen. Select another country or region to see content for your location. Seleccione otro país o región para ver el contenido de su ubicación. Selecteer een ander land of een andere regio om de inhoud van uw locatie te zien. Vælg et andet land eller område for at se indhold, der er specifikt for din placering. Voit katsoa paikallista sisältöä valitsemalla jonkin toisen maan tai alueen. Choisissez un pays ou une région pour afficher le contenu spécifique à votre emplacement géographique. Επίλεξε μια άλλη χώρα ή περιοχή, για να δεις περιεχόμενο σχετικό με την. Scegli il Paese o territorio in cui sei per vedere i contenuti locali. 別の国または地域を選択して、あなたの場所のコンテンツを表示してください。 Velg et annet land eller region for å se innhold som gjelder der. Escolha para ver conteúdos específicos noutro país ou região. Välj ett annat land eller område för att se det innehåll som finns där. Konumunuza özel içerikleri görmek yapmak için başka bir ülkeyi veya bölgeyi seçin. Chọn quốc gia hoặc khu vực khác để xem nội dung cho địa điểm của bạn

Diese Box wird angezeigt, da die Seitensprache nicht mit einer den Browsersprachen übereinstimmt.

Close

Trova il prodotto giusto per il tuo veicolo



“Rinuncio immediatamente al mio stipendio”

L’amministratore delegato di LIQUI MOLY Ernst Prost con la sua parte di risparmio desidera salvaguardare i posti di lavoro

Con questa e-mail Ernst Prost si rivolge oggi ai suoi colleghi:

 

Cari co-imprenditori,

 

Premetto il seguente ordine:

Stimati colleghi dell'ufficio paghe, a partire da subito vi prego di non versarmi più la mia retribuzione mensile. Con la presente rinuncio al mio stipendio in quanto posso cavarmela anche senza uno stipendio mensile. È preferibile usare Il mio stipendio e altri risparmi per mantenere tutti i nostri posti di lavoro, compresi ovviamente quelli dei nostri lavoratori interinali. Queste persone svolgono come noi dipendenti fissi un lavoro estremamente importante, e quindi non devono essere i primi a rimetterci il lavoro, anche dal punto di vista umano. Ribadisco ancora una volta: non voglio perdere nessuno e non voglio lasciare indietro o licenziare nessuno e nemmeno chiedere la cassa integrazione.

Ogni giorno creiamo le premesse per far ciò, attraverso il nostro duro impegno personale e con moltissimo lavoro e diligenza. A differenza di molte altre aziende e lavoratori autonomi, siamo fortunati in quanto nessuno ci ha bloccato l’attività e, oltre a questo, c'è ancora bisogno dei nostri prodotti in tutto il mondo. Gli oli per motori sono importanti per il sistema, perché anche in questo periodo le compagnie di trasporto, la polizia, le aziende di raccolta dei rifiuti, i servizi di soccorso, i vigili del fuoco e anche la posta devono potersi muovere con i loro veicoli. Questa è la nostra fortuna, il resto lo facciamo con la nostra capacità. Non dobbiamo aspettare la politica, non abbiamo bisogno di controlli statali e neppure di prestiti. Una fortuna, una benedizione e la nostra chance di sopravvivere.

Bisogna veramente dire che NOI della famiglia Liqui Moly / Meguin siamo tra i fortunati che hanno ancora un lavoro, non devono avere alcun tipo di angoscia esistenziale e hanno anche una prospettiva ragionevole per il futuro. Continuiamo ancora a produrre in due o addirittura tre turni nelle nostre due fabbriche di Saarlouis e Ulm. Abbiamo un tasso di consegna di quasi il 100%. C'è stato lo storno di qualche centinaia di container dovuto al fatto che alcuni paesi sono completamente fermi. Nonostante tutto riusciamo a mantenere l’attività in funzione. Ma solo perché riusciamo ancora a vendere, acquisire degli ordini, realizzare fatturati e lavorare a stretto contatto con i nostri clienti in Germania e nel mondo. Rispetto al primo trimestre dell'anno precedente, vi posso comunicare una crescita del 14%. Non so se continuerà così, ma di una cosa sono sicura: Se non facciamo fatica a lavorare, se non chiediamo cosa può fare l'azienda per noi, ma chiediamo invece cosa possiamo fare per l'azienda e i nostri clienti, saremo anche in grado di affrontare i prossimi mesi.

Vi prego di dare tutto ora. Fate del vostro meglio. Dateci dentro come mai prima d'ora. Non per me, e in sostanza non per l'azienda, ma per voi, per la vostra famiglia, per i colleghi e per le decine di migliaia di clienti in tutto il mondo che in questo momento stanno veramente male.

 

Con umiltà e gratitudine

Il vostro

Ernst Prost

Peter Szarafinski

LIQUI MOLY GmbH
Marketing
Peter Szarafinski
Head of Media Relations International
Jerg-Wieland-Straße 4
89081 Ulm

Telefono: +49 731 1420-189
Fax: +49 731 1420-82
E-mail: peter.szarafinski@liqui-moly.de

Contatto

Italia

Europe

Bosna i Hercegovina
Czechia
Danmark
Deutschland
Eesti
España
France
Great Britain
Hrvatska
Ireland
Italia
Kosovë
Latvija
Lietuva
Magyarország
Nederland
Norge
Österreich
Polska
Portugal
Schweiz
Slovensko
Srbija
Suomi
Sverige
Türkiye
Ελλάδα
Македонија
Монтенегро
Россия
Србија
Украина

Asia Pacific

Australia
Brunei
Indonesia
Malaysia
Myanmar
New Zealand
Pakistan
Singapore
Thailand
Việt Nam
Казахстан
Киргизия
ישראל
ایران
中国
日本
대한민국

Americas

Argentina
Bolivien
Brasil
Chile
México
Paraguay
Perú
Trinidad & Tobago
Uruguay

The United States, Canada and Puerto Rico

Canada
USA

Africa, Middle East and India

South Africa
Uganda