Resistenza e massima potenza

La 12 ore LIQUI MOLY di Bathurst è un tassello importante del quadro di marketing dello specialista tedesco di oli e additivi

Gennaio 2019 – L’ultimo giorno di gennaio inizieranno le 12 ore LIQUI MOLY di Bathurst. Per lo specialista tedesco di oli e additivi LIQUI MOLY, la gara di endurance in Australia segna l’inizio del suo anno di sport automobilistico. “Non vediamo l’ora di assistere a una gara avvincente”, ha affermato Peter Baumann, direttore marketing alla LIQUI MOLY.

Dal 2013, la 12 ore al Mount Panorama Circuit prende il suo nome da LIQUI MOLY. Inoltre, il logo blu e rosso è visibile sul parabrezza di tutte le auto da corsa. “Naturalmente aiuta le nostre vendite in Australia, ma si trasmette in tutto il mondo”, così afferma Peter Baumann. Negli ultimi anni, la gara di endurance si è affermata come appuntamento fisso anche a livello internazionale. I team provengono da tutti i continenti e la presenza mediale è quindi altrettanto globale.

Dopo le 24 ore di Daytona negli Stati Uniti, la 12 ore LIQUI MOLY di Bathurst è la prima gara importante di endurance dell'anno. “Resistere a carichi estremi per un tempo così lungo – questo è  possibile solo utilizzando l’olio corretto nel rispettivo motore”, dice Peter Baumann. “Il nostro impegno a Bathurst dimostra che i nostri oli e additivi sono sinonimo di massima potenza senza compromessi.”

LIQUI MOLY presterà il suo nome alla 12 ore di Bathurst almeno fino al 2022. “Allora saranno dieci anni”, così afferma Peter Baumann. Questo tempo così lungo evidenzia il successo di questa sponsorizzazione e quanto siano importanti per noi le partnership a lungo termine.”

Peter Szarafinski


Marketing
Peter Szarafinski
Head of Media Relations International
Jerg-Wieland-Straße 4
89081 Ulm

Telefono: +49 731 1420-189
Fax: +49 731 1420-82
E-mail: peter.szarafinski@liqui-moly.de

Contatto