La fondazione Ernst Prost e LIQUI MOLY promuovono la fondazione “Stiftung Weltethos”

Ernst Prost è stato nominato membro del consiglio di amministrazione della fondazione creata da Hans Küng

Ernst Prost

Maggio 2018 – Per Ernst Prost, creatore dell’omonima fondazione e amministratore delegato di LIQUI MOLY, vivere insieme con rispetto per il prossimo è una questione di cuore. Questo è anche un principio fondamentale della fondazione Stiftung Weltethos, creata dal teologo Hans Küng. La fondazione Ernst Prost e l’azienda di produzione lubrificanti sosteranno per tre anni la fondazione Stiftung Weltethos, ciascuna con 50.000 Euro all’anno. Inoltre Ernst Prost è stato nominato membro del consiglio di amministrazione della fondazione Stiftung Weltethos.

 

Eberhard Stilz, presidente della Corte costituzionale del Land Baden-Württemberg e presidente della fondazione Stiftung Weltethos, è felicissimo del finanziamento: “In un periodo di insicurezza mondiale e migrazione, il nostro lavoro è più richiesto che mai. Il notevole contributo ci aiuta enormemente ad affrontare in modo ancora più efficiente il nostro compito.“ A partire da quest’anno la fondazione Ernst Prost e LIQUI MOLY supporteranno la fondazione Stiftung Weltethos ciascuna con 50.000 Euro inizialmente per tre anni. Inoltre, Ernst Prost è stato nominato membro del suo consiglio di amministrazione.

 

Sette anni fa Ernst Prost, amministratore delegato dello specialista di lubrificanti LIQUI MOLY, creò la fondazione Ernst Prost Stiftung per aiutare le persone cadute senza colpa in disgrazia. Dopo le esperienze decisive in Sud Africa nel 2015, nello stesso anno è stata creata la Ernst Prost Foundation for Africa. Secondo lui, il supporto della fondazione Stiftung Weltethos, è un ulteriore passo sul cammino per rendere migliore il mondo. Ernst Prost: Il presidente Eberhard Stilz e il suo team stanno facendo un buon lavoro in questo pazzo mondo. Dobbiamo “ringraziare” il nostro destino per alcune sofferenze che colpiscono noi uomini. Per esempio le malattie, le disabilità, la miseria.... Con le fondazioni Ernst Prost lavoriamo per alleviare queste sofferenze umane. Ma esiste anche la sofferenza creata dall’uomo: guerre, profughi, razzismo, odio e mancanza di carità. A questo punto interviene la fondazione Stiftung Weltethos. Certo, molta sofferenza di uomini e animali non sarebbe esistita in questo mondo se tutti gli uomini si comportassero come tali: pace, rispetto, carità, tolleranza e generosità.“

 

Creatore dell’idea di etica mondiale e dell’omonima fondazione è stato il teologo Hans Küng, nato nel cantone svizzero di Lucerna nel 1928. Nel 1993 il parlamento delle religioni mondiali di Chicago ha approvato una “Dichiarazione per l’etica mondiale“. “Un’epoca mondiale caratterizzata diversamente dalle altre dalla politica mondiale, dalla tecnologia mondiale, dall'economia e dalla civilizzazione mondiale, ha bisogno di un’etica mondiale“, ha affermato Hans Küng nello stesso anno. Il progetto per un'etica mondiale cerca di descrivere i punti in comune delle religioni mondiali e di definire un breviario in base ai requisiti fondamentali che possono essere accettati da tutti – un’etica comune. Hans Küng: “Questo mondo è uno solo e ha bisogno di un’etica; questa società mondiale non ha bisogno di una religione e ideologia unitaria, ma di alcune norme, valori, ideali e obiettivi obbligatori e unificanti“.

 

Proprio questi valori unitari e vincolanti per Ernst Prost sono importanti nella vita privata e professionale: “onestà, fiducia, bontà, riconoscenza, diligenza, civiltà, rispetto e tolleranza sono solo alcuni dei nostri valori alla LIQUI MOLY, che ci accompagnano nel lavoro quotidiano come guardrail, internamente come esternamente, nei confronti di clienti e fornitori. Non raramente creiamo molto stupore con queste “abitudini fuori moda“, ma noi le consideriamo naturali“, così afferma Ernst Prost.

 

Con le sue due fondazioni, Ernst Prost fornisce un aiuto concreto in Germania e ormai a livello mondiale, specialmente nel continente africano. Il lavoro della fondazione Stiftung Weltethos ha una strategia globale, superiore: parte dal presupposto che una collaborazione pacifica tra popoli e nazioni è solo possibile se le religioni mondiali sono pronte al dialogo e alla pace. Un’etica globale è solo possibile tramite un cambio di consapevolezza di tutte le persone. “È un obiettivo impegnativo per il quale vale la pena di lavorare e lottare. Ecco perché la fondazione Ernst Prost e LIQUI MOLY supportano la fondazione Stiftung Weltethos“, spiega Ernst Prost.

Peter Szarafinski


Marketing
Peter Szarafinski
Direttore Pubbliche Relazioni
Jerg-Wieland-Straße 4
89081 Ulm

Telefono: +49 731 1420-189
Fax: +49 731 1420-82
E-mail: peter.szarafinski@liqui-moly.de

Contatto