Il sistema di pulizia fai-da-te del climatizzatore

LIQUI MOLY Klima Refresh elimina gli odori sgradevoli dall’auto

Settembre 2019 – Se dal climatizzatore non arriva all’interno della vettura solo aria fredda ma anche tanfo e puzza, è ora di trovare un rimedio. Il nuovo prodotto Klima Refresh dello specialista tedesco di oli e additivi LIQUI MOLY permette al conducente di affrontare questo problema autonomamente. Questo prodotto elimina gli odori sgradevoli senza richiedere lo smontaggio di componenti.

L’applicazione è facile: far girare il motore, accendere il climatizzatore, inserire il ricircolo aria, chiudere tutti i finestrini, mettere il barattolo nel vano piedi, attivarlo e poi uscire dalla vettura. Il barattolo si svuota lentamente e la ventilazione accesa distribuisce il prodotto nebulizzato nei canali di aerazione e lo porta fino all’evaporatore del climatizzatore. I tensioattivi altamente efficaci puliscono l’evaporatore, sciogliendo lo strato di sporco e facendolo sgocciolare via insieme con l'acqua di condensa. Quindi colpiscono il problema dell’odore dalla fonte. Dopo dieci minuti l’applicazione è terminata. Ora al posto della puzza si sprigiona nell’aria una fragranza di limone.

Il prodotto nebulizzato è così delicato ed efficace che basta una minima quantità per una vettura. Quindi ci sarà bisogno di meno propellente. Al fine di far rilasciare l’intero contenuto del barattolo nell’aria e non nel tappetino, in quanto il barattolo è rovesciato, la scatola di imballaggio può essere trasformata in una base stabile. In tal modo il piccolo barattolo resterà in piedi senza problemi.

L’applicazione è così semplice che qualsiasi automobilista la può effettuare. Non è necessario smontare filtri antipolvere o antipolline. Naturalmente questo sistema di pulizia fai-da-te del climatizzatore non agisce così a fondo come una pulizia professionale effettuata in officina. Il vantaggio è che è un’operazione più rapida e costa meno. Se poi l’aria non fosse migliorata, dovranno intervenire i professionisti.

Non importa quale variante si scelga, pulizia fai-da-te o auto in officina; una cosa però non si dovrebbe mai fare: ignorare il problema. Il tanfo non è solo puzzolente, ma può anche essere dannoso per la salute. Perché è causato da batteri e funghi che si diffondono nel climatizzatore. Respirarlo può provocare allergie.

Peter Szarafinski


Marketing
Peter Szarafinski
Head of Media Relations International
Jerg-Wieland-Straße 4
89081 Ulm

Telefono: +49 731 1420-189
Fax: +49 731 1420-82
E-mail: peter.szarafinski@liqui-moly.de

Contatto