Automechanika: Affari supplementari per le officine

LIQUI MOLY presenta alla fiera due nuovi apparecchi per le officine

JetClean Tronic II
Gear Tronic II

Luglio 2018 – Assistere le officine nel loro lavoro quotidiano e offrire loro nuove opportunità di vendita è l'impegno dichiarato dello specialista tedesco di oli e additivi LIQUI MOLY. Alla Automechanika di Francoforte, la più grande fiera mondiale per l’aftermarket automotive, l’azienda presenta due nuovi apparecchi studiati appositamente per questo.

Il primo è il JetClean Tronic II. Con esso le officine possono sottoporre il motore e il sistema di alimentazione a una pulizia approfondita. Rimuove i depositi in modo particolarmente rapido e approfondito. Collegato al sistema a iniezione o aspirazione, lo strumento lo riempie con additivi detergenti appositi. Il processo di pulizia viene poi controllato dallo strumento stesso. Il meccanico nel frattempo può effettuare altri lavori, avendo la garanzia che tutto andrà per il verso giusto e che il sistema di alimentazione poi non richiederà dispendiose operazioni di spurgo. Altrimenti, per ottenere lo stesso risultato, non resterebbe altro che smontare i componenti e pulirli manualmente – un’operazione decisamente più complicata e dispendiosa.

L’officina può offrire la pulizia sia come servizio separato mirato a un problema specifico, sia come integrazione al tagliando annuale in via preventiva. Entrambi i servizi servono a distinguersi dalla concorrenza. E proprio nei veicoli molto sollecitati il cliente sente subito una differenza evidente. A seconda del numero di pulizie effettuate, JetClean Tronic II si ammortizza già dopo poche settimane. È adatto non solo per automobili, ma anche per veicoli commerciali, macchine di movimento terra, motociclette e imbarcazioni.

Il secondo apparecchio è il GearTronic II per il difficile cambio dell’olio nelle trasmissioni automatiche. L'operazione delicata di svuotamento e rifornimento contemporaneo del cambio avviene in modo completamente automatico e non necessita di controllo. La gestione dei menu tramite tastiera unitamente allo schermo LCD è supportata da computer ed è particolarmente intuitiva. Per aiutare il meccanico nel suo lavoro, Gear Tronic II contiene una banca dati dei veicoli e indica quale olio cambio serve a un determinato veicolo e qual è la quantità necessaria per il rifornimento. Questo facilita il lavoro quotidiano e previene errori e costosi reclami.

Gear Tronic II non solo gestisce il cambio dell’olio. Esso consente inoltre un integrazione del servizio con gli additivi detergenti e di manutenzione. Questo è tecnicamente utile e rappresenta una fonte di introito addizionale per l’officina.

Oltre a questi due apparecchi, LIQUI MOLY ha esposto alla Automechanika Frankfurt anche una serie di novità minori. Inoltre la fiera rappresenta una delle poche occasioni per vedere l’intera gamma dei circa 4000 prodotti firmati LIQUI MOLY.

La Automechanika si svolgerà dall'11 al 15 settembre a Francoforte, Germania. LIQUI MOLY si trova nel padiglione 9.1 allo stand C06.

Peter Szarafinski


Marketing
Peter Szarafinski
Direttore Pubbliche Relazioni
Jerg-Wieland-Straße 4
89081 Ulm

Telefono: +49 731 1420-189
Fax: +49 731 1420-82
E-mail: peter.szarafinski@liqui-moly.de

Contatto