Wähle ein anderes Land oder eine andere Region, um Inhalte für deinen Standort zu sehen. Select another country or region to see content for your location. Seleccione otro país o región para ver el contenido de su ubicación. Selecteer een ander land of een andere regio om de inhoud van uw locatie te zien. Vælg et andet land eller område for at se indhold, der er specifikt for din placering. Voit katsoa paikallista sisältöä valitsemalla jonkin toisen maan tai alueen. Choisissez un pays ou une région pour afficher le contenu spécifique à votre emplacement géographique. Επίλεξε μια άλλη χώρα ή περιοχή, για να δεις περιεχόμενο σχετικό με την. Scegli il Paese o territorio in cui sei per vedere i contenuti locali. 別の国または地域を選択して、あなたの場所のコンテンツを表示してください。 Velg et annet land eller region for å se innhold som gjelder der. Escolha para ver conteúdos específicos noutro país ou região. Välj ett annat land eller område för att se det innehåll som finns där. Konumunuza özel içerikleri görmek yapmak için başka bir ülkeyi veya bölgeyi seçin. Chọn quốc gia hoặc khu vực khác để xem nội dung cho địa điểm của bạn

Diese Box wird angezeigt, da die Seitensprache nicht mit einer den Browsersprachen übereinstimmt.

Close



LIQUI MOLY cresce nonostante la crisi

Lo specialista di oli per motore ha aumentato il fatturato in Italia del 15 percento

Marzo 2015 – Nonostante la crisi di alcuni mercati export, l'anno scorso lo specialista tedesco di oli per motore e additivi LIQUI MOLY è riuscito ad aumentare ulteriormente il suo fatturato. È cresciuto senza problemi in percentuale fino a raggiungere i 421 milioni di Euro. "In tal modo abbiamo guidato in modo sicuro la nostra nave LIQUI MOLY attraverso tutte le tempeste" ha affermato Ernst Prost, amministratore delegato di LIQUI MOLY. In Italia la crescita è aumentata chiaramente del 15 percento.

Quindi l'Italia rientra tra i mercati di motori in crescita in Europa. Il segno positivo indica che la qualità viene apprezzata anche nei periodi economicamente difficili. LIQUI MOLY vuole sfruttare questo slancio anche quest'anno.

Nel suo mercato interno in Germania, LIQUI MOLY nel frattempo è così forte da rendere sempre più difficile un'ulteriore crescita. Quindi l'anno scorso il fatturato è rimasto stagnante. La locomotiva della crescita è il mercato delle esportazioni, che nel frattempo contribuisce col 60 percento circa del fatturato totale. LIQUI MOLY viene venduto in più di 110 paesi. Alcuni tra questi comunque sono considerati stati critici: Siria, Iraq, Libia e Ucraina. Una volta l'Ucraina era uno dei tre principali stati di esportazione di LIQUI MOLY, ma nel 2014 il fatturato è crollato della metà. "Paragonato alle sofferenze della popolazione locale è una piccolezza, ma ovviamente ha avuto delle ripercussioni sul nostro bilancio", so Ernst Prost. Pertanto il totale delle esportazioni è cresciuto meno del previsto.

"Restare indietro non è mai bello, ma non vogliamo fare dei fatturati in cui non guadagniamo nulla", ha affermato Ernst Prost. "Siamo a favore di una crescita sana". Nonostante la crescita rallentata, LIQUI MOLY ha investito ulteriormente in forza lavoro e materiale. L'anno scorso il numero di dipendenti è aumentato di 50 persone, raggiungendo i 696 dipendenti.

La caduta del prezzo del greggio dei mesi scorsi si ripercuote solo parzialmente sui costi. LIQUI MOLY non acquista petrolio greggio, ma oli base, quindi greggio raffinato. I suoi prezzi sono calati decisamente di meno e anche con un po' di ritardo. Altri prezzi, come quelli dei dispendiosi pacchetti di additivi, sono addirittura saliti – e gli oli per motore moderni sono composti da oltre il 30 percento di additivi. Dato poi che gli acquisti avvengono in dollari USA, l'Euro debole rincara ulteriormente l'acquisto. "I prezzi del greggio in discesa non significano necessariamente prezzi in discesa dell'olio per motore finito – purtroppo questo calcolo è errato", dice il direttore degli Acquisti Achim Scharm.

Crescere ancora, questo è il motto da ripetere sulla strada del marchio mondiale.Infine, LIQUI MOLY quest'anno ha concluso il suo difficile programma di investimenti da 20 milioni di Euro. Così la produzione di olio sarà potenziata e le capacità di laboratorio aumentate. Inoltre da gennaio sono già stati assunti altri 16 dipendenti. "Così saremo pronti per il futuro", afferma il capo del Personale Rainer Maass, "in quanto le persone sono il capitale più importante di un'azienda".

L'azienda aumenta le sue esportazioni e oltre ai mercati principali come quelli degli USA, della Cina e dell'India, prende in considerazione in modo ben consapevole anche piccoli paesi come il Kazakhistan, l'Uruguay e la Cambogia. Ernst Prost: "Per i nostri principali concorrenti questi paesi spesso non sono sufficientemente interessanti, ecco perché la pressione della concorrenza non è così alta. Ma anche gli automobilisti di quei paesi vogliono oli per motore di punta provenienti dalla Germania".

Sulla LIQUI MOLY
La LIQUI MOLY GmbH di Ulma, nella Germania meridionale, offre una vasta gamma di prodotti di alta qualità come oli per motori, additivi, prodotti per la cura dell’auto e di servizio. L’assortimento comprende oltre 4.000 articoli. La LIQUI MOLY sviluppa e testa i suoi prodotti in laboratori aziendali, produce esclusivamente in Germania e commercializza in proprio tutti i suoi prodotti. Fondata oltre 50 anni or sono, la LIQUI MOLY rientra tra i leader del sottore. I prodotti vengono venduti in Germania e in altri 110 Paesi.

Peter Szarafinski


Marketing
Peter Szarafinski
Head of Media Relations International
Jerg-Wieland-Straße 4
89081 Ulm

Telefono: +49 731 1420-189
Fax: +49 731 1420-82
E-mail: peter.szarafinski@liqui-moly.de

Contatto

Italia