Wähle ein anderes Land oder eine andere Region, um Inhalte für deinen Standort zu sehen. Select another country or region to see content for your location. Seleccione otro país o región para ver el contenido de su ubicación. Selecteer een ander land of een andere regio om de inhoud van uw locatie te zien. Vælg et andet land eller område for at se indhold, der er specifikt for din placering. Voit katsoa paikallista sisältöä valitsemalla jonkin toisen maan tai alueen. Choisissez un pays ou une région pour afficher le contenu spécifique à votre emplacement géographique. Επίλεξε μια άλλη χώρα ή περιοχή, για να δεις περιεχόμενο σχετικό με την. Scegli il Paese o territorio in cui sei per vedere i contenuti locali. 別の国または地域を選択して、あなたの場所のコンテンツを表示してください。 Velg et annet land eller region for å se innhold som gjelder der. Escolha para ver conteúdos específicos noutro país ou região. Välj ett annat land eller område för att se det innehåll som finns där. Konumunuza özel içerikleri görmek yapmak için başka bir ülkeyi veya bölgeyi seçin. Chọn quốc gia hoặc khu vực khác để xem nội dung cho địa điểm của bạn

Diese Box wird angezeigt, da die Seitensprache nicht mit einer den Browsersprachen übereinstimmt.

Close



Protezione sicura dalla “peste del diesel”

Lo ha dimostrato un test in laboratorio: gli additivi LIQUI MOLY offrono una protezione duratura contro i microorganismi nel serbatoio

Luglio 2016 – Un fenomeno che diventa problematico in particolare dopo tempi di fermo prolungati: la “peste del diesel”. Per questo motivo, la gamma di prodotti Marine dello specialista tedesco di oli per motore e additivi LIQUI MOLY comprende anche additivi che arrestano e impediscono la crescita dei microorganismi all'interno del serbatoio. Quanto siano efficienti ora è stato confermato da un laboratorio esterno.


Il laboratorio “Institut Technische Mikrobiologie Dr. Jutta Höffler GmbH” ha testato sia l'additivo LIQUI MOLY “Marine Diesel Schutz” che il prodotto “Marine Diesel Bakterien Stop” usando dosaggi variabili in base alla norma ASTM E 1259-05. Per effettuare il test, il carburante (gasolio) è stato addizionato di acqua e poi “infettato” con una determinata quantità di microorganismi. A tale scopo sono stati scelti tre inquinatori tipici, responsabili della “peste del diesel”: batteri (Pseudomonas aeruginosa), lieviti (Yarrowia tropicalis) e funghi (Hormoconis resinae).


Per tutti e tre gli inquinatori, i risultati sono stati gli stessi. Mentre i microorganismi nel gasolio non trattato cominciavano rapidamente a proliferare, gli additivi hanno prontamente sviluppato l'effetto desiderato. A distanza di sette giorni, i microorganismi risultavano scomparsi e non sono riemersi neanche dopo 21 giorni. Quindi, è stato dimostrato come entrambi i prodotti siano altamente efficaci anche a dosaggi inferiori.


Tra i due prodotti, LIQUI MOLY Marine Diesel Bakterien Stop rappresenta lo specialista. L'additivo agisce in modo mirato contro i microorganismi. Quando l'infestazione da microorganismi risulta molto forte, il prodotto è utilizzato con un dosaggio di 1:1000. In via preventiva è sufficiente un dosaggio di 1:4000. L'altro prodotto invece, LIQUI MOLY Marine Diesel Schutz, è il generalista. Contiene sì principi attivi contro i microorganismi, ma in dosaggi meno elevati rispetto a Marine Diesel Bakterien Stop. In compenso, pulisce il sistema di alimentazione, lo protegge dalla corrosione e aumenta il numero di cetano, in modo da facilitare l'avviamento del motore e garantire un funzionamento più regolare.


La “peste del diesel” è un problema molto diffuso in campo nautico. Se all'interno del serbatoio è presente dell'acqua, che si tratti di condensa formatasi sulle pareti interne del serbatoio o dovuta all'uso di gasolio contaminato o a negligenze durante le operazioni di rifornimento, quest'acqua si deposita sul fondo del serbatoio. Lo strato limite tra acqua e diesel permette la proliferazione dei microorganismi. Più lungo è il periodo di inattività, maggiore è la loro proliferazione. Formano una massa melmosa che intasa il filtro del carburante e ostruisce gli iniettori. Il motore si ferma. In più, i prodotti metabolici dei microorganismi aumentano la corrosione all'interno del serbatoio e dei tubi di alimentazione.


Entrambi gli additivi LIQUI MOLY Marine Diesel Schutz e Marine Diesel Bakterien Stop distruggono i microorganismi. Però non sono in grado di sciogliere la melma di microorganismi che nel frattempo si è formata. In caso di infestazioni molto forti è comunque necessaria una pulizia del serbatoio. Per evitare ciò, entrambi i prodotti possono essere usati in via preventiva a bassi dosaggi. Un uso regolare ovvia in modo duraturo al problema di avere batteri e funghi all'interno del serbatoio. Il motore non dà più problemi e non è neppure necessario spendere denaro in costose pulizie del serbatoio.


Sulla LIQUI MOLY
La LIQUI MOLY GmbH di Ulma, nella Germania meridionale, offre una vasta gamma di prodotti di alta qualità come oli per motori, additivi, prodotti per la cura dell’auto e di servizio. L’assortimento comprende oltre 4.000 articoli. La LIQUI MOLY sviluppa e testa i suoi prodotti in laboratori aziendali, produce esclusivamente in Germania e commercializza in proprio tutti i suoi prodotti. Fondata oltre 50 anni or sono, la LIQUI MOLY rientra tra i leader del sottore. I prodotti vengono venduti in Germania e in 120 Paesi.

 

Peter Szarafinski

LIQUI MOLY GmbH
Marketing
Peter Szarafinski
Head of Media Relations International
Jerg-Wieland-Straße 4
89081 Ulm

Telefono: +49 731 1420-189
Fax: +49 731 1420-82
E-mail: peter.szarafinski@liqui-moly.de

Contatto

Italia

Europe

Bosna i Hercegovina
Czechia
Danmark
Deutschland
Eesti
España
France
Great Britain
Hrvatska
Ireland
Italia
Kosovë
Latvija
Lietuva
Magyarország
Nederland
Norge
Österreich
Polska
Portugal
Schweiz
Slovensko
Srbija
Suomi
Sverige
Türkiye
Ελλάδα
Македонија
Монтенегро
Россия
Србија
Украина

Asia Pacific

Australia
Brunei
Indonesia
Malaysia
Myanmar
New Zealand
Pakistan
Singapore
Thailand
Việt Nam
Казахстан
Киргизия
ישראל
ایران
中国
日本
대한민국

Americas

Argentina
Bolivien
Brasil
Chile
México
Paraguay
Perú
Trinidad & Tobago
Uruguay

The United States, Canada and Puerto Rico

Canada
USA

Africa, Middle East and India

South Africa
Uganda